il compleanno di Leonardo, a Vinci

S verso la casa di Leonardo, Vinci – aprile 2017

Ecco, dopo anni , riprendo a scrivere il mio testamento, per N e per S e per chi avrà voglia di leggerlo.

Lo faccio riprendendo da dove  mi ero fermato. Da quel luogo, di cui avevo scritto QUI il 15 settembre 2015: la Casa Natale di Leonardo da Vinci, dove ero stato con Voi, miei bambini.

N e S., lo faccio perché  voglio raccontarvi la magia della vita, quella che si intuisce solo col tempo. Ve lo racconto, sperando che vi guardiate sempre attorno con gli occhi di un bambino.

Non so se riuscirò a spiegarmi, ma più passa il tempo, più intuisco che se uno si apre alla vita e si lascia trasportare, quello che ti succede è molto simile a un disegno molto semplice. La vita apre cerchi e poi li chiude per poi moltiplicarli , e darne un senso, e non so se sono assurdi scherzi del destino, coincidenze, semplici giochi di prestigio, oppure se c’è un disegno, divino o di qualcun’altro, che si diverte a fare scarabocchi.

Il fatto è che riparto proprio da Leonardo e dal luogo dove è nato, perché quello che “mi è successo” è che alla fine mi sono trovato a organizzare la sua festa di compleanno,  a Vinci.

torta di compleanno di Leonardo, Vinci – Aprile 2017

Questo perché un gruppo di Vinciani doc, “amici di Leo” ha avuto quest’anno la folle idea di rimettere in piedi Il Giorno di Leonardo, la grande festa che a Vinci nel 1952 aveva visto la partecipazione pocodimeno del presidente della repubblica e di molte cariche dello stato. Sì perché, tolta tutta la retorica, Leonardo è Leonardo, . E continua a parlare. A ispirare. E quindi “ha senso” festeggiare il compleanno ad un uomo che continua a vivere. Con la sua opera eterna.

Tante volte, risalendo la collina del Montalbano per arrivare a Vinci ho pensato a Leo, partito proprio da qui, , L’ho immaginato mentre percorreva sentieri e strade dove sono spesso finiti anche i miei piedi, le ruote della mia auto, a tutt’altra velocità. Lui avevo il tempo per guardarsi intorno, di osservare paesaggi, la natura che ho visto anche io, quasi tutti i giorni. In un lento viaggio continuo.

Era un uomo , che ha cercato l’infinito. a tutto tondo,  senza fermarsi. É partito di qui, é partita da qui la sua ricerca. E ce ne siamo dimenticati. Sono partiti di qui i suoi sogni da bambino. Nei suoi occhi c’erano luoghi, scorci, alberi, viottoli, muri, sassi, olivi, aria, odore do bosco, di ruscelli, persone , sguardi, torri, kilometri di natura, lunghissimi viaggi. Animali, insetti, e chissà quante cose.

E poi un giorno ti ritrovi nel Giorno di Leonardo. Non un giorno qualunque, ma la festa di compleanno di quell’uomo, a Vinci. Ti ritrovi dentro un entusiasmo incredibile, virale. Fatto di tante persone e tante piccole cose. Di piccoli regali di compleanno a Leonardo. Ti ritrovi a disegnare il nome della festa, con quel senso di timore e onore che si prova quando ci si avvicina a lui. Ti ritrovi a parlarne con un grande esperto che ti dice che sei sulla strada giusta. Ma poi le idee più belle nascono parlandone in famiglia, con la Stella che ho accanto. Ed è nella massima semplicità che esce fuori un compasso che disegna la perfezione di un cerchio. Che si apre e si chiude.  

Proprio Stella, nata e vissuta per molto anni a pochi metri dalla casa di Leo. E suo cugino, Luigi Leonardo, battezzato nel 1952, con parino Luigi Einaudi, e sua Moglie. e Testimone De Gasperi.

E poi tu, N., figlio mio, che mi dici la cosa più bella, la cosa più importante, quella che dá un senso vero a tutto, e che chiude ogni cerchio e ogni dubbio, proprio mentre siamo alla festa:

– Babbo, se Leonardo fosse vivo e fosse qui oggi, verrebbe e ti darebbe un abbraccio.

Tanti auguri. Leonardo. E ancora grazie di essere nato qui, vicino a noi.

 

citazioni, Vinci – aprile 2017

Perché nn insegniamo ai nostri figli la magia della vita, diceva Gaber.

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...